Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5

Hoffmann

Acquisti Verdi > Per la persona
per la persona
Segui

Conferma le EcoCompetenze Conferma le EcoCompetenze
5

1
Raccolta differenziata
Skill unconfirmed
N
1
Equo-solidale
Skill unconfirmed
N
1
Prodotti riciclabili
Skill unconfirmed
N
1
Illuminazione LED
Skill unconfirmed
N
1
Fornitori sostenibili
Skill unconfirmed
N
0
Prodotti artigianali
Skill unconfirmed
0
Servizi sostenibili
Skill unconfirmed
0
Iniziative Social
Skill unconfirmed
0
Packaging sostenibile
Skill unconfirmed
0
Riciclo Scarti
Skill unconfirmed

Condividi la tua opinione su quest'EcoAzienda

Quando nel 1983, in una piccola porzione di palazzo Bentivoglio che affaccia su via delle Moline, nasce a Bologna la libreria per ragazzi Giannino Stoppani, si gettano le basi per una nuova proposta culturale rivolta all’infanzia. Nel 1991 la libreria si trasferisce in Palazzo re Enzo, nel 1998 ai libri si affiancano i giocattoli e nel 2003 nasce l’Accademia Drosselmeier, scuola di formazione e specializzazione per librai e giocattolai. L’architettura poetica e bizzarra di Carlo Scarpa, voluta da Dino Gavina agli inizi degli anni Sessanta nella centralissima Via Altabella, insieme all’amore per il mondo fantastico creato da E.T.A Hoffmann e una raccolta di poesie che raccontava l’infanzia di Robert Louis Stevenson, ha fatto sì che l’idea di un negozio di giocattoli prendesse corpo, trovasse un nome, un luogo in cui abitare e si sviluppasse in progetto pedagogico.

Non sono presenti certificazioni