Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5Livello EcoSost: 0.5/5

NESOCELL S.R.L.

Risparmio Energetico > Consulenze Ambientali
bioedilizia progettazione
Segui

Conferma le EcoCompetenze Conferma le EcoCompetenze
5

1
Raccolta differenziata
Skill unconfirmed
N
1
Riduzione dei consumi
Skill unconfirmed
N
1
Salvaguardia del territorio
Skill unconfirmed
N
1
Prodotti sostenibili
Skill unconfirmed
N
1
Materiali sostenibili
Skill unconfirmed
N
0
Prodotti non inquinanti
Skill unconfirmed
0
Macchinari efficienti
Skill unconfirmed
0
Rispetto dei lavoratori
Skill unconfirmed
0
Efficienza energetica
Skill unconfirmed
0
Riciclo Scarti
Skill unconfirmed

Condividi la tua opinione su quest'EcoAzienda

Il nome Nesocell prende spunto dal termine greco nesos (isola) per indicare il core-business dell'azienda: produrre isolanti in cellulosa. Nesocell è una azienda di diritto privato e completamente italiana. La Nesocell Srl nasce dal progetto CelluFLOC, ideato e sviluppato dall’ing. Andrea Cavaleri e dall’ing. Davide Contu allo scopo di riutilizzare scarti industriali del settore cartario per produrre isolanti termici ed acustici fortemente innovativi. Il progetto CelluFLOC ha ottenuto riconoscimenti prestigiosi, quali ad esempio la vittoria dello StartCUP Piemonte 2009. Nel dicembre dello stesso anno si costituisce la società Nesocell Srl, Spin-off del Politecnico di Torino, con sede nell'Incubatore di Imprese Innovative I3P del Politecnico stesso e avvia i lavori per l'allestimento dello stabilimento di Balangero (TO). Nel luglio del 2010 Nesocell avvia le attività produttive e di commercializzazione dei propri prodotti. L'azienda è impegnata nello sviluppo di tecnologie nel settore del waste-to-energy e ha già depositato una serie di brevetti internazionali che sono alla base del processo produttivo degli innovativi isolanti termici ed acustici in fiocchi di cellulosa per l’edilizia, ottenuti da scarti di lavorazioni dell'industria cartaria. Le attività di ricerca e sviluppo sono condotte in stretta collaborazione con il Politecnico di Torino.

Non sono presenti certificazioni