Livello EcoSost: 0.0/5Livello EcoSost: 0.0/5Livello EcoSost: 0.0/5Livello EcoSost: 0.0/5Livello EcoSost: 0.0/5

Ristorante Indiano Taj Mahal

Mangiare > Vegetariani
vegetariani vegani
Segui

Conferma le EcoCompetenze Conferma le EcoCompetenze
0

0
Raccolta differenziata
Skill unconfirmed
0
Servizi sostenibili
Skill unconfirmed
0
Iniziative Social
Skill unconfirmed
0
Prodotti biologici
Skill unconfirmed
0
Equo-solidale
Skill unconfirmed
0
Illuminazione LED
Skill unconfirmed
0
Prodotti locali (Km 0)
Skill unconfirmed
0
Carta Riciclata
Skill unconfirmed

Condividi la tua opinione su quest'EcoAzienda

La cucina si basa sulle spezie delicate combinate fra loro, accompagnando i piatti a base di carne d’agnello, pollo, pesce, e verdure, una cucina ayurvedica, in 8 menù degustazione. I piatti rappresentano tutte le zone dell’India, delicati e saporiti con gusto, a base di carne, pesce e verdure, cucinate in due diversi modi: al forno Tandoor e al curry. Il nostro chef originario del Nord India (Punjab) – Chef Sangib Kumar, ha un'esperienza ventennale maturata nei migliori ristoranti Indiani d'Italia e all'estero. La cucina tandoori per una cucina snella Piacevolissimi all'occhio e al palato, i piatti tandoori devono il loro colore ramato alle spezie. Tipica del Nord, precisamente del Punjab, è una cucina al barbecue "all'indiana" con raffinati principi di gusto e dietetica poiché la cucina tandoori non è solamente un modo di cottura senza grassi ma è anche un modo di preparazione. Tutto il segreto risiede in una lunga marinatura fatta di un insieme sottile di yogurt, limoni e spezie. Il pollo o il pesce vengono intagliati profondamente affinché i sapori penetrino a fondo. La magia del Curry atmosfera d'oriente Il curry, che in Occidente è identificato con un'unica polvere gialla profumata e piccante, è in realtà non solo un intero gruppo di spezie il cui aroma varia a seconda dei componenti e, ovviamente, del piatto a cui è destinato, ma un modo tipico e caratteristico di preparare i piatti. In un ristorante del subcontinente indiano non vi viene offerto carne, pesce o verdura "al curry", ma "un curry di carne, pesce o verdura", accompagnato da riso, in bianco o nelle varie versioni pilaf, o pane indiano (nan o chapati, lievitato o non lievitato), nelle sue diverse varietà e aromatizzato dalla giusta varietà di spezie che occorrono per quel piatto.

Non sono presenti certificazioni