Lei è Lauren Singer, una persona normale che conduce una vita altrettanto normale. Ciò che la differenzia dalle altre ragazze newyorchesi è la sua ferma volontà di ridurre a zero la quantità di rifiuti prodotti.

Sul suo blog www.trashisfortossers.com (la spazzatura è per gli idioti) racconta il suo viaggio verso i rifiuti zero, un viaggio che, ci tiene a sottolineare, non comporta la privazione di bisogni, desideri o divertimento. Ciò che comporta è un radicale cambio dei consumi domestici da realizzare in due step:

1. Il primo è iniziare a chiedersi quanta spazzatura si produce, cosa si può evitare e quali alternative sostenibili possono essere adoperate.

2. Il secondo è di iniziare concretamente a ridurre il carico dei rifiuti iniziando in primis ad abolire la plastica.

Sul blog trovate moltissimi consigli su come percorrere questo cammino, come ad esempio preparare detergenti e make up fatti in casa.

I risultati raggiunti da Lauren in appena 4 mesi sono incredibili:

Un mese di spazzatura

Quattro mesi di spazzatura