Anche se vendono meno copie e molti ormai tendono a informarsi su Internet, i giornali continuano a far parte della nostra vita quotidiana. Chi non ha avuto a che fare con un mucchio di quotidiani e riviste accumulati nel tempo che devono essere smaltiti?

Vi segnaliamo sette modi per riutilizzarli, o smaltirli correttamente.

1) Fare la raccolta differenziata e gettarli nel bidone della carta da riciclare
In questo modo i giornali verranno utilizzati per produrre nuova carta, diminuendo il consumo di boschi e foreste.

2) Potete utilizzarli per fare degli oggetti e dare spazio alla creatività
Nel video che trovate in fondo alla pagina vi insegniamo a fare un cesto utilizzando la carta di giornale. La carta di giornale è poi l'ingrediente base per fare la cartapesta. Mescolandola con acqua e farina sarà la base per realizzare oggetti divertenti per la vostra casa.

3) Sono utili per lavare i vetri
I giornali sono il materiale migliore per pulire i vetri. Usare gli asciugamani, infatti, lascia degli aloni, mentre uno straccio spesso lascerà dei fastidiosi pelucchi. 

4) Proteggono i mobili di casa
Che siano i vostri figli a voler fare dei lavoretti creativi con i colori, o voi a dover fare dei lavori domestici, non c'è niente di meglio dei fogli di giornale per proteggere i mobili da macchie e graffi.

5) È un modo divertente per incartare i regali
Instagram è pieno di foto di pacchi regalo divertenti e colorati fatti con la carta di giornale. Ormai fare i pacchi con i giornali è diventato di moda e non è più solo un ripiego per impacchettare qualcosa in mancanza di una carta regalo.

6) Sono utili per fare il compost
Quando il compost diventa troppo umido bisogna riequilibrarlo per far sì che continui a funzionare. Inserire della carta di giornale è un semplice metodo per assorbire l'umidità e riavviare il processo di compostaggio.

7) Li potete usare anche nel giardinaggio
Se avete un giardino infestato dalle erbacce, un metodo che potete utilizzare per eliminarle è la pacciamatura. I giornali possono essere un'ottima base per distribuire il pacciame sul terreno. Basta posizionare i fogli sull'area che dovrete trattare, bagnarli e poi distribuirci sopra il pacciame che è costituito da foglie secche e ramoscelli.