Chi ama muoversi in maniera sostenibile non rinuncia al taxi! La mentalità è cambiata radicalmente e, devo dire per fortuna, sempre più persone stanno rinunciando all'auto di proprietà per utilizzare taxi e car sharing. La giunta comunale di Milano ha non a caso stanziato quasi 700.000€ per l'acquisto di nuovi taxi ecologici, che saranno attrezzati anche per il trasporto di persone disabili.

Parlare di taxi oggi signific anche chiamare in causa le numerose app che permettono di prenotarli e condividerli. Voi quali conoscete? Io ne ho selezionate alcuni delle più diffuse.

  • Mytaxi: disponibile sia su Google Play sia su Apple Store, Mytaxi permette di prenotare vetture facendo riferimento solo a taxisti dotati di licenza. Un vantaggio non da poco è il fatto che sia diffusa in tutto il mondo (funziona in 40 città, tra cui anche alcuni centri urbani degli Stati Uniti).
  • IT Taxi: app ufficiale dell'Unione dei Radiotaxi in Italia, questa utility gratuita è disponibile sia su Google Play sia su Apple Store. In sede di prenotazione l'utente ha modo di definire le caratteristiche della vettura, scegliendo pere esempio tra berlina e station wagon.
  • TAXIMILANO: altra app gratuita che permette di prenotare un taxi su Milano - si tratta di preciso dei mezzi che fanno capo alla centrale operativa TaxiBlu - fatta eccezione per i luoghi pubblici come stazioni, ospedali e stadio.
  • Chiama Taxi: ed ecco un'app dedicata a chi si muove in taxi all'ombra del Colosseo! Disponibile sia su Google Play sia su Apple Store, l'app consente di comunicare la propria posizione tramite geolocalizzazione e di avere le idee chiare anche sui tempo d'attesa.

 

Sì, anche il mondo dei taxi si sta adeguando alla presenza di car sharing e di noleggio con conducente e devo dire che l'offerta di opzioni tecnologiche per prenotare non è affatto carente! Voi cosa pensate di questi consigli? Avete mai usato queste app? Aspetto la vostra opinione nei commenti!