Ben trovati amici,

come sono andate la Pasqua e la Pasquetta? Spero benissimo!

Io ho deliziato i miei amici con la pizza di Pasqua dolce ed è stata un successone!

Come sempre penso con molto anticipo alla ricetta da proporvi ogni settimana e stavolta mi sono messa veramente alla ricerca di ingredienti naturali e sani.

Vi anticipo che sto cercando con sempre maggiore attenzione coltivazioni biologiche in cui poter andare personalmente ad acquistare gli ingredienti. E il consiglio che vi dò è proprio quello di cercare delle aziende vicine a voi che hanno prodotti biologici, il piccolo contadino appena fuori dalla città, il supermercato bio, oppure il mercatino bio della vostra città.

Sapere cosa ho fatto oggi? Sono andata a raccogliere gli asparagi in campagna, vicino casa mia. Quindi non solo ho trascorso delle ore all’aria aperta ma ho anche trovato un prodotto di stagione e naturalissimo.

E la cosa ancora più carina è che il mio papà mi ha riportato delle fave freschissime, coltivate naturalmente senza pesticidi o altri prodotti chimici.

Così ho messo insieme questi due ingredienti e ho preparato gli SPAGHETTI DI PRIMAVERA!

INGREDIENTI:

500 gr di spaghetti

200 gr di asparagi

200 gr di fave

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 gambo di sedano

300 ml di panna (io uso quella di soia bio)

50 gr di parmigiano

Sale e pepe

 

Preparazione:

Puliamo gli asparagi, poi laviamoli velocemente, mettiamoli in un pentolino con l’acqua bollente e lessiamoli per pochi minuti.

Sbollentiamo le fave, passiamole sotto l’acqua fredda e lasciamole raffreddare, staccando la pelle attorno.

Portiamo a ebollizione l’acqua, saliamola e cuociamo gli spaghetti.

In una casseruola scaldiamo l’olio, uniamo il sedano e dopo due minuti uniamo asparagi, fave e panna, sale e pepe. Portiamo a ebollizione  per due minuti e spegniamo. Condiamo gli spaghetti  con la salsa e serviamo immediatamente.

L’idea in piu

Potete usare vari tipi di verdure come porri, zucchine, piselli e se vi piace aggiungete aneto o basilico tritati.

Come sempre spero sia di vostro gusto questa ricetta, buon appetito a tutti e a presto!