Ci siete amici?


L’estate sta arrivando e questo è il periodo migliore per tutte le verdure colorate che portano anche tanti benefici al nostro umore.
Ieri sono andata al mio mercatino biologico preferito ed ho trovato delle bellissime carote, che adoro.


Sono preziose per la tintarella lo sapevate!? Eh sì,  grazie al loro contenuto di betacarotene e di altri carotenoidi, sono considerate tra i migliori alimenti anticancro, e sono dotate di proprietà antiossidanti, immunostimolanti, antinvecchiamento. Aiutano a regolare l’intestino, “fanno le guance rosse”, come dicevano le nostre nonne, perché il carotene fa aumentare il numero di globuli rossi nel sangue.

Ma qual è il modo ideale per consumare le carote? Se è vero che le verdure è meglio consumate crude perché altrimenti perdono molte delle sostanze contenute e dei loro benefici, per le carote è un po’ diverso perché il betacarotene sopporta il calore e una breve cottura non è in grado di distruggerlo.
La ricetta vegetariana di oggi credo vi piacerà: sformatini di carote con ripieno di zucchine, che hanno una brevissima cottura in forno di solo 20 minuti.
Mettiamoci all’opera.

Ingredienti per 6 sformatini:
1kg di carote biologiche
4 zucchine biologiche
200 gr di formaggio tipo fontina
Olio extravergine di oliva

Preparazione:


Pulite le carote, grattugiatele e metterle da parte. Poi fate la stessa cosa con il formaggio.
Grattugiate le zucchine, passatele in padella con due o tre cucchiai di olio e fatele cuocere velocemente.
Cospargete di olio e pangrattato 6 stampini monodose in alluminio. Prendete la carote e foderate lo stampino, sul fondo e sulle pareti. Mettetene un bel po’ e fate un incavo al centro dove metterete le zucchine e il formaggio. Ricoprite con carote e mettete in forno per 20 minuti.

Il formaggio non usatelo tutto ma tenetene un po’ da parte per la guarnizione finale.
Trascorso i tempo, capovolgete gli sformatini  su un piatto che può essere rimesso in forno. Cospargete sopra ogni sformatino un mucchietto di formaggio e  ripassate in forno per pochi minuti, il tempo di sciogliete il formaggio.
Togliete dal forno e servite gli sformatini ancora caldi. Io ho messo anche un fettina di pancetta sopra ma se volete potete evitare. Come vedete è una ricetta velocissima che può essere un ottimo secondo o anche come sfiziosi aperitivi se fatti in stampini più piccoli.
Buon appetito a presto!