C'è tempo fino a giovedì 24 luglio 2015 per presentare il proprio progetto in vista di Green City Milano, l'edizione zero di una manifestazione incentrata sulla riscoperta del capoluogo meneghino come città dove il verde può avere un ruolo decisivo sia dal punto di vista estetico, sia per quanto riguarda il miglioramento della qualità dell'aria. 

Cuore pulsante della due giorni che si svolgerà dal 2 al 4 ottobre 2015 saranno i Giardini Guastalla, un'oasi di pace nel pieno centro di Milano, dove associazioni locali, enti e cittadini accoglieranno i visitatori intenzionati a far giocare i propri figli in mezzo al verde, ma anche a parlare con degli esperti dei problemi delle proprie piante preferite, questo senza mettere in secondo piano l'allestimento di spettacoli teatrali e musicali dal mattino alla sera.

Green City Milano è una manifestazione che chiama a raccolta l'intera comunità meneghina, con inviti ad aprire al pubblico i giardini privati e tutti quei luoghi che possono aiutare a far capire che sotto la Madonnina il verde c'è eccome e può essere vissuto in maniera consapevole, attiva e rispettosa. A ciascun operatore verrà consegnato un kit di sementi, bulbi e piante aromatiche da utilizzare a proprio piacimento nell'area verde (si può anche rivenderlo per finanziare gli eventi organizzati dal 2 al 4 ottobre).

Hai un terrazzo, un giardino privato o condominiale? Fino a dopodomani puoi candidarti e scegliere di farlo visitare al pubblico durante Green City Milano (ad accesso libero o su prenotazione). Cosa devi fare? Semplicemente scaricare la scheda di partecipazione presente sul sito www.greencitymilano.it. 

Milano non è solo mobilità sostenibile ed Expo, ma anche tanti tesori green nascosti che non vedono l'ora di essere scoperti. Noi di Ecosost terremo gli occhi aperti su questa due giorni, statene certi!