Sabato 23 gennaio, l’Università del Salento ha consegnato 150 biciclette a 100 ragazze e 50 ragazzi neo-iscritti e vincitori di un bando per studenti meritevoli. L’iniziativa è stata realizzata grazie ai finanziamenti derivanti dal progetto regionale “Crea-Attiva-Mente” sulla mobilità, attivo già dal 2012 e promosso dall’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia per la promozione della mobilità ciclistica degli Atenei. 

Nella mattina di sabato, in occasione della consegna delle biciclette, l'Ateneo ha organizzato una ciclo-passeggiata di 6 km dal centro storico di Lecce fino al campus extraurbano Ecotekne, dove il corteo si è concluso con l’esibizione della UniSalentoBand. La scelta del percorso è stata dettata anche dalla volontà di sollecitare l’amministrazione comunale a realizzare la pista ciclabile che collega il centro cittadino con il campus. "Hai scelto UniSalento? Adesso pedala!" è stato il simpatico slogan che ha accompagnato la manifestazione. 

La passeggiata era aperta a tutta la cittadinanza e in testa al gruppo, per dare l’esempio, si trovavano anche Sebastiano Leo, assessore regionale alla Formazione, Alessandro Delli Noci, assessore alle Politiche giovanili della Città di Lecce, e Vincenzo Zara, Rettore dell’Ateneo leccese. Quest’ultimo, al termine della passeggiata, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa e del valore dello sport per il benessere psico-fisico. “È importante che si investa maggiormente sulla mobilità sostenibile e la vivibilità della città. Auspichiamo che possano essere realizzate più piste ciclabili e un percorso sicuro fino a Ecotekne” ha dichiarato il Rettore.