Di vecchi maglioni inutilizzati è pieno il nostro armadio, ne abbiamo di tutte le tipologie, colori e tonalità eppure non abbiamo alcuna intenzione di indossarli dato che non ci valorizzano, sono troppo grandi o troppo stretti o sono semplicemente passati di moda. Cosa farne allora?

Clicca qui, per conoscere i negozi di cosmetici bio vicino a te.

Se siamo dotate di una discreta manualità e disponiamo di un po’ di tempo libero è possibile riciclare e riutilizzare quelle stoffe che altrimenti andrebbero impietosamente buttate via.

Una possibilità interessante e utile è quella di trasformare il vecchio indumento in una borsa originale, magari foderandone una estiva, sporca, macchiata o semplicemente ricorrendo ad un paio di forbici, ad un ago e del filo del colore adatto per sperimentare forme e sacche a piacimento.

Si potrebbero poi creare dei caldi guanti, ritagliando la stoffa necessaria in base alla grandezza delle nostre mani, sarà poi sufficiente cucire le due parti speculari ottenute.

Perché non realizzare dei copricuscini morbidi ed inverali? Sarà necessario un minimo lavoro di taglio e cucito così da realizzare delle gradevoli federe da decorare con gli accessori che si preferiscono.

Insomma dando spazio alla fantasia sarà possibile rivestire bracciali, creare pantofole o ricoprire tazze e vasi!

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!