L'ecosostenibilità è un ambito con dei confini ancora molto sfumati. La mancanza di criteri oggettivi e di strumenti di misurazione validi produce spesso confusione. Questa dimensione della vita quotidiana è talvolta descritta come una "tensione morale" o "stile di vita" e ciò non fa che aumentare il disagio di coloro che ne percepiscono l'importanza ma non dispongono di strumenti efficaci per praticarla.

Nell'ultimo numero del Magazine dell’Associazione RELOADER si parla anche di questo: l'ecosostenibilità è un tema sempre più discusso ma pochi sanno come metterla davvero in pratica. All'interno della sezione "Ambiente e Società" compare infatti un'analisi a firma del fondatore di EcoSost Nicola Tagliafierro che, oltre a descrivere la necessità di strumenti pratici a disposizione dei cittadini, presenta alcuni dei risultati del nostro sondaggio sulla voglia di sostenibilità degli italiani.

L'associazione RELOADER è una piattaforma tecnologica che si propone come un incubatore di idee e progettualità per la ricerca di soluzioni ecocompatibili applicabili ad attività economiche complesse e rischiose per l'ambiente. Tra gli obiettivi dell’Associazione vi sono la diffusione e lo scambio delle conoscenze in materia di Reverse Logistic, la divulgazione delle «best practice» in uso in Europa e nel mondo e la formazione di una cultura del recupero nel rispetto dell’ambiente.