La bietola appartiene alle famiglia delle barbabietole da orto ed è nativa dell'Europa mediterranea, dove cresce spontaneamente in numerose varietà. È una verdura ricca di sali minerali (in particolare potassio e ferro), carotenoidi, acido folico e vitamine utili per il benessere completo dell'organismo. Questi elementi rendono la bietola uno degli ortaggi più salutari presenti sulle nostre tavole. Ecco quindi 5 motivi per consumarla più spesso.

1) Le bietole sono ricche di antiossidanti, quali il betacarotene, la vitamina E e C e lo zinco, che aiutano a prevenire l'invecchiamento della pelle.

2) Consumare la bietola aiuta il sistema circolatorio, grazie alla presenza di ferro che regola i livelli di zucchero nel sangue e di potassio che tiene sotto controllo la pressione sanguigna.

Cerca i supermercati bio più vicini a te! 

3) L'alto contenuto di calcio e vitamina K aiuta a rafforzare le ossa e contribuisce a migliorare la salute dei denti. È quindi ideale in particolare per le diete vegane, che non prevedono l'utilizzo di latte e derivati.

4) Le bietole contengono un alto tasso di fibre, che favoriscono un corretto metabolismo aiutando nella prevenzione delle malattie intestinali

5) La presenza di vitamina K consente di avere benefici per il sistema nervoso e per il cervello. Inoltre la luteina aiuta nella prevenzione delle malattie oculari collegate all'invecchiamento.

Oltre al consueto utilizzo culinario, le bietole possono essere utilizzate per preparare decotti utili in caso infiammazioni del sistema urinario, stitichezza ed emorroidi. È sufficiente far cuocere 50 g di foglie in 1 litro d’acqua per 20 minuti e poi filtrare, quindi berne un paio di tazze al giorno fino alla scomparsa dei disturbi. Inoltre, in caso di scottature, brufoli o ascessi, si possono usare le foglie della bietola per fare cataplasmi lenitivi e antinfiammatori: basterà cuocere le foglie in acqua, strizzarle e tritarle, dopodiché adagiare il composto sulla zona da trattare.

Per avere altri consigli utili su un'alimentazione sana e sostenbile, scarica la nostra guida pratica dedicata al risparmio ecosostenbile. È gratis!