La Francia ha deciso di fare un passo importante verso l'energia solare. Nei prossimi cinque anni ben 1000 km di strade transalpine saranno infatti lastricate di Wattway, una pavimentazione fotovoltaica che permetterà di sfruttare la luce del sole e produrre una quantità notevole di energia pulita. L'idea del ministro dell'Ecologia Ségolne Royal è quella di riuscire in tal modo a fornire elettricità a 5 milioni di persone, ovvero l'8% della popolazione francese. 

L'installazione dei primi pannelli comincerà questa primavera e i fondi necessari per l'intervento (circa 2-300 milioni) saranno ricavati attraverso un aumento delle tasse sui combustibili fossili. Secondo l’Agenzia francese per l’ambiente e la gestione dell’energia, bastano appena 4 metri di Wattway per soddisfare il fabbisogno elettrico di un'intera famiglia. Saranno quindi sufficienti dieci chilometri di manto stradale fotovoltaico per dare elettricità a una cittadina di 50mila abitanti. 

I pannelli realizzati dalla francese Colas, una società specializzata in infrastrutture di trasporto, sono sottili pochi millimetri e progettati per resistere a qualsiasi tipo di traffico veicolare. Questo speciale rivestimento offrirà inoltre energia elettrica per l'illuminazione pubblica, cartellonistica e segnaletica stradale.