L'elimination communication è il metodo di educazione precoce al vasino, ovvero la tecnica con cui si insegna ai bambini ad usarlo sin dalla nascita e ad evitare l'utilizzo dei pannolini sia usa e getta che di stoffa.

L'EC parte dal presupposto che, sin da piccolissimi, i neonati sono spinti a comunicare il bisogno di evacuare e che i genitori, avendo la possibilità di seguire i propri figli durante tutto l'arco della giornata, possono col tempo imparare a riconoscere questi segnali e quindi accompagnarli sul vasino, evitando l'acquisto di pannolini. La tecnica si fonda quindi sull'osservazione attenta del bambino. Vediamo qualche suggerimento su come metterla in pratica.

Rendi sostenibile ogni gesto legato alla crescita di tuo figlio sin dalla nascita, clicca qui e cerca tutti i negozi ecosostenibili per l'infanzia più vicini a te!

Il primo passo da fare è tenere il neonato o il bambino (dato che si può iniziare anche in un momento successivo alla nascita) il più possibile durante la giornata senza pannolino ed osservare attentamente tutti i segnali che manda. Tenere qualche contenitore a portata di mano in giro per la casa può essere un importante aiuto nei primi tempi.

Fidatevi del vostro intuito e portate il bambino sul vasino ogni qualvolta lo ritenete opportuno, uno di quei segnali che state captando sarà quello giusto ed è importante escluderli man mano per capire il prima possibile di quale si tratta.

Leggi anche: Riciclo, come insegnare ai bambini le regole corrette

Pazienza, pazienza, tanta pazienza! Ecco il consiglio finale: non aspettatevi risultati incredibili sin dai primi giorni, è una questione di abitudine e, proprio per questo, ha bisogno di "attecchire" bene col tempo; non innervositevi e state pronti a cambi improvvisi e qualche accessorio in più da portare fuori quando uscite. Non è un'impresa sempre semplice, ma i vantaggi sono incredibili:

  • si avrà per il bambino una scatto sui tempi riguardo all'associazione stimolo-utilizzo del vasino/water;
  • molto spesso l'utilizzo del pannolino crea arrossamenti cutanei, che con questa tecnica sono risolti alla radice;
  • l'attenta osservazione del bambino vi porterà ad una conoscenza ancora più approfondita delle sue esigenze e del linguaggio del suo corpo, migliorando la relazione genitore/bambino;
  • i pannolini sono tra gli oggetti che maggiormente inquinano, eliminarli vuol dire ridurre incredibilmente l'impatto ambientale di questo rifiuto, consentendovi di risparmiare fino a 500 euro all’anno di pannolini.

Trovi tanti altri consigli utili e semplici per ogni ambito della tua vita nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala subito, è gratis!