Una presenza immancabile tra i nostri fornelli è senza dubbio quella del sale. Oltre al tradizionale utilizzo in cucina, questo ingrediente è un ottimo alleato nelle pulizie domestiche. Vediamo insieme 6 alternative eccezionali di utilizzo del sale in casa.

1) Per evitare gli ingorghi del lavandino, un rimedio economico e naturale consiste nel versare una manciata di sale nello scarico e successivamente un secchio di acqua calda. In questo modo si impedirà anche il formarsi di cattivi odori.

2) Per eliminare le macchie di vino dai tessuti, si può cospargere del sale sulla macchia dopo aver tamponato con un panno assorbente il vino in eccesso. Quando il sale avrà assorbito tutto il liquido rimanente, si potrà procedere al normale lavaggio.

Per le pulizie domestiche scegli la qualità dei prodotti ecologici, cerca i negozi per la casa più vicini a te! 

3) Il sale è un ottimo rimedio per rimuovere i cattivi odori dalle spugne e disinfettarle: basterà lasciarle in ammollo per qualche minuto in una bacinella d'acqua fredda con un cucchaio di sale grosso.

4) Per allontanare le formiche da casa non servono prodotti chimici, pericolosi anche per i nostri animaletti domestici, ma basterà cospargere del sale lungo tutto il perimetro esterno di porte e finestre.

5) Per pulire il frigorifero è sufficiente diluire un cucchiaio di sale in mezzo litro d'acqua e inumidire una spugna in questo liquido prima di passarla sui ripiani interni.

6) Infine il sale può essere utilizzato per deumidificare gli ambienti domestici, sarà sufficiente posizionare agli angoli delle stanze dei bicchierini con una manciata di sale grosso che assorbirà tutta l'umidità in eccesso.

Per altri consigli su come gestire in maniera economica e naturale la quotidianità, scarica la nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. È gratis!