Cospicui investimenti, grazie ai fondi europei e regionali, pari a 151 milioni di euro, per abbassare i livelli di emissioni nocive attraverso la mobilità sostenibile. Per la prima volta, Roma e Regione Lazio progettano, insieme, un piano integrato per la mobilità sostenibile principalmente nell'area metropolitana.

Clicca qui, per vedere le aziende di mobilità sostenibile vicino a te!

Nello specifico, 19 milioni di euro in tecnologie per la mobilità urbana: impianti semaforici, varchi di accesso, pannelli a messaggio variabile e paline elettroniche, con una grande scommessa sui cosiddetti sistemi di trasporto intelligenti. (14 milioni saranno destinati a Roma).

20 milioni per potenziare e realizzare nodi di scambio nell’area metropolitana di Roma, per favorire l’intermodalità e l’utilizzo del trasporto pubblico nell’area metropolitana, in corrispondenza delle stazioni ferroviarie e metropolitane.

18 milioni per proseguire nell’acquisto di treni ad alta capacità destinati alle ferrovie regionali, per le linee che insistono nell’area metropolitana di Roma.

20 milioni per l’acquisto di autobus elettrici e metano destinati a Roma.

Oltre i fondi europei, verranno investiti altri 74 milioni di risorse regionali destinate al completamento del rinnovo del materiale rotabile delle linee ferroviarie regionali e al rinnovo di mezzi di trasporto Cotral.

Leggi anche: Londra, la pista ciclabile sotterranea

"Oggi abbiamo dato il via a un'altra svolta verde per la Capitale e per l'area metropolitana" afferma, Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio. E, ancora "bisogna cambiare il modo di muoversi in città, e anche grazie all'Europa e alla collaborazione tra Regione e Comune, questo investimento ora aiuterà a farlo".

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala è gratis!