Molto conosciuto e usato nelle cucine popolari e dei grandi chef, l’aglio, oltre ad arricchire i nostri piatti, ha molte proprietà importanti che aiutano la salute dell’uomo.

Appartenente alla famiglia delle Liliacee, ha una conformazione bulbosa e l’Italia vanta molte aree atte alla coltivazione di questa pianta.

Clicca qui per conoscere i negozi di Salute e Benessere più vicini a te!

Anticamente gli si attribuivano effetti soprannaturali, poiché si riteneva utile per scacciare i vampiri. Oggi è riconosciuto sicuramente come un potente antibatterico naturale, che può agire contro raffreddore, tosse o ulcere; inoltre, può essere usato anche in alcune situazioni come antidolorifico: nel caso in cui si ha mal di denti, si può ridurre in poltiglia uno spicchio d’aglio e applicarlo sulla parte dolorante.

Alleato della salute umana, svolge una funzione rilevante nell’agevolare la pressione arteriosa ed è in grado di favorire il normale ripristino della flora intestinale. Ma le sue caratteristiche non si esauriscono qui, infatti, viene usato anche contro allergie e diarrea; ultimamente alcuni studi hanno dimostrato che il consumo d’aglio riesce ad attenuare gli effetti negativi causati da chemio e radioterapia.

Curiosamente, all’occorrenza, può essere inoltre usato come una vera e propria colla naturale, ecco il procedimento: tagliate uno spicchio a metà, sfregate le due parti ottenute sulle superfici di carta da incollare ed esercitate una forte pressione. A questo punto l’effetto colla è riuscito!

Per avere altri consigli per una vita più sana ed ecosostenibile: scarica la nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. È gratis!