Le noci provengono da una pianta imponente e maestosa apprezzata oltre che per i suoi frutti anche per il legno pregiato che se ne ricava. La raccolta si effettua in autunno prevalentemente tra settembre e ottobre, quando il mallo, il guscio verde che le custodisce, si apre per farle cadere a terra.

Clicca qui per trovare i supermercati e gli alimentari bio più vicini a te!

Particolarmente indicate per le diete vegetariane data la presenza elevata di zinco e rame che solitamente attingiamo dalla carne, sono ricche di grassi (circa il 64 %), carboidrati ( 16%), ma anche Sali minerali come fosforo, magnesio, calcio, ferro, sodio, magnesio, selenio e potassio.

E’ stato stimato che mangiarne 7 al giorno fa bene alla salute e apporta diversi benefici. Vediamo quali:

Leggi anche: Jackfruit, alla scoperta di proprietà e benefici di questo superfrutto

Antitumorali: Grazie alla presenza di Omega 3, il loro consumo regolare previene l’insorgere del tumore a seno e prostata.
Colesterolo: Contenendo un alto livello di acido oleico, compiono un’azione equilibrante per il colesterolo, riducendo i livelli nel sangue di quello LDL considerato cattivo. Anche la presenza di acidi grassi polinsaturi, acido linoleico ed alfa-linoleico, è molto importante per ridurre la percentuale di colesterolo nel sangue con conseguenti benefici per la salute del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio.
Arteriosclerosi: La presenza di arginina, protegge le arterie e previene lo sviluppo dell’arteriosclerosi.
Antiossidanti: Più di qualsiasi altro frutto a guscio, contiene antiossidanti polifenolici che contrastano l’attività dei radicali liberi con conseguenti benefici per l’invecchiamento precoce, infiammazioni e malattie degenerative.
Pelle e capelli: risulteranno più sani e giovani.
Digestive: Grazie alla presenza di acido alfa-linoleico, le noci hanno proprietà digestive e diuretiche.

Per alteri suggerimenti su come avere un'alimentazione sana, genuina e sostenibile,scarica la nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. È gratis!