Susan McLeary vive in Michigan. E’ un floral designer, artista e docente che applica le regole del design al mondo botanico, spingendosi verso confini che in pochi hanno esplorato.

E' considerata una delle migliori in circolazione e non si può dubitare di questo dopo aver visto le sue collezioni di gioielli vivi: anelli, orecchini, collane, bracciali realizzati con fiori e piante grasse. Queste ultime fanno parte di quella collezione che lei, in maniera assolutamente efficace, chiama succulent: delicatissime creazioni che permettono di portare sempre con se un po’ di natura, ma sempre in maniera ecosotenibile e non distruttiva.

Clicca qui, per vedere i negozi di ecodesign vicino a te!

Queste magnifiche composizioni di piante grasse, infatti, possono essere indossate per alcune settimane, passate le quali le piante devono essere rimosse e piantate per permettere loro di crescere: alla proprietaria rimarrà comunque la base in metallo da continuare ad indossare e il piacere di aver fatto un gesto in più verso l’ecosostenibilità.

Un oggetto che nasce per abbellire la figura femminile e che finisce per diventare ornamento della sua casa.

Può interessarti anche: Di Barbie si ricicla tutto

Oltretutto, si tratta di creazioni che si adattano molto bene a occasioni importanti, quali un matrimonio o la nascita di un figlio. Ogni piantina che viene recuperata e ripiantata, prolunga il ricordo di quel momento in maniera molto più viva e indelebile di una foto o di un oggetto ricordo privo di vita.

Chi si fosse innamorato a prima vista di questi gioielli incredibili, sappia che sono in vendita sullo shop online Etsy di Susan e i prezzi partono da circa €20.
E non vi preoccupate: insieme al gioiello, sono fornite anche le e istruzioni per farli durare più a lungo possibile e piantarli.

Rendi ogni gesto della tua quotidianità più sostenibile, farai un favore all'ambiente e al tuo portafogli: scarica la nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. È gratis!