Arriva dalla Francia la prima auto elettrica a prezzi competitivi. A progettarla è France Craft, una piccola startup di Grigny, una cittadina di 27 mila abitanti a 30 km da Parigi. Il modello si chiama Pixel e assemblare i 580 pezzi che la compongono costa appena 10 mila euro (per comporre una normale auto elettrica occorrono fino a 10 mila pezzi).

Il design di questo veicolo è piuttosto minimalista, ma il suo kit di sviluppo totalmente open source consente di personalizzarla con una carrozzeria e accessori specifici. Al momento è stata progettata in tre modelli (commerciale, utilitaria e trasporto persone) e l'autonomia della sua batteria è di circa 100 km. Pixel è naturalmente omologata e ha superato i crash test. 

Cerca punti con mezzi sostenibili in Italia 

L'idea di France Craft guarda certamente al futuro. Secondo una ricerca di Bloomberg New Energy Financenel prossimo decennio questo tipo di veicoli saranno infatti un'opzione più economica delle autovetture a benzina o diesel in gran parte del mondo. Nel 2040 addirittura un'auto su quattro potrebbe essere alimentata da energia elettrica.