Un buon modo per trascorrere i momenti di pausa dal lavoro o dallo studio è quello di preparare una tisana calda o un tè, sfruttando le ottime virtù sia salutari che dietetiche che quest'ultimo ci offre. Il nostro consiglio è di non gettare mai via le bustine usate perché sono utilissime per svariati usi. Ve ne proponiamo 10, facilissimi ed economici!

1) Il té è un ottimo assorbiodori: le bustine utilizzate possono essere utilizzate per eliminare gli odori sgradevoli dalle mani, basterà semplicemente strofinarle prima di procedere a lavarle col sapone; si possono inoltre attaccare le bustine di tè secco, con l'aggiunta di un paio di gocce di olio essenziale della fragranza preferita, nei rivestimenti dei sedili dell'auto, creando un ottimo deodorante naturale; infine le bustine possono essere adagiate sui ripiani del frigorifero o aggiunte al fondo della lettiera dei vostri animali domestici per assorbire efficacemente gli odori cattivi.

Sai che puoi prenderti cura anche dei tuoi animali domestici in maniera ecosostenibile? Clicca qui e cerca tutti i negozi per animali più vicini a te!

2) Le bustine di tè sono un ottimo rimedio per gli occhi affaticati: basterà lasciare le bustine in acqua ghiacciata per qualche minuto e poi applicarle per 20 minuti sugli occhi chiusi.

3) Le bustine di tè possono inoltre essere usate per rimuovere efficacemente tracce di unto e impronte: basterà sfregarle sulle superfici interessate (come ad esempio gli specchi, le finestre, le maniglie o anche l'argenteria) e passare subito dopo un panno pulito in cotone per asciugare.

4) Sempre riguardo alle pulizie domestiche, le bustine di tè possono essere utilizzate per lucidare e fare brillare il legno, sia dei mobili che del pavimento. 

5) Posizionando le bustine sul fondo dei vasi, si aiuterà la crescita delle piante: le bustine di tè sono infatti un ottimo nutriente per il tereno e consentono un maggiore assorbimento dell'acqua durante l'innaffiamento.

6) Un altro utilizzo serve per lenire la pelle dopo la rasatura: basterà utilizzare una bustina di tè, raffreddata qualche minuto in frigo, sulla ferita per fermare l’emorragia.

7) Il tè è utile anche contro le punture di zanzare: applicando le bustine direttamente sulla parte di pelle interessata, l'effetto lenitivo del tè aiuterà a diminuire il rossore e sgonfiare la puntura. 

Potrebbe interessarti anche: Birra, 5 utilizzi alternativi e inaspettati

8) Per contrastare la sudorazione dei piedi, basterà mettere per circa 20 minuti i piedi a bagno in una bacinella piena di acqua calda in cui avrete messo in effusione delle bustine di tè usate.

9) Un ulteriore utilizzo efficace si ha in caso di lividi: applicate più volte al giorno sul livido una bustina di tè raffreddata qualche minuto in frigo, e lasciatela sulla pelle per circa 15 minuti.

10) Infine, le bustine di tè sono utili anche in caso di leggere scottature: anche in questo caso, applicate la bustina sulla parte di pelle interessata e lasciate agire alcuni minuti; nel caso in cui si tratti di una scottatura solare, provate ad immergervi in un bagno freddo in cui avrete insertito alcune bustine di tè nell'acqua.

Per altri consigli utili e semplici su come gestire al meglio ogni momento della quotidianità, scarica la nostra guida pratica al risparmio ecosostenbile. È gratis!