Insegnare ai bambini a riciclare è un passo molto importante perché consente loro di inserire nella routine quotidiana delle abitudini che non perderanno durante la crescita. Ecco quindi qualche semplice consiglio su come trasmettere ai più piccoli le corrette norme di riciclo e limitare gli sprechi e i danni all’ambiente che ci circonda.

Prenditi cura del tuo bambino in maniera sostenibile, farai del bene all'ambiente e sarà il meglio per lui. Clicca qui e cerca tutti i negozi ecosostenibili per l'infanzia più vicini a te!

Durante le operazioni di pulizia e ordine in casa è importante innanzitutto rendere partecipi anche i bambini nelle attività più semplici, trasformandole all'occorrenza in gioco. Ad esempio con la raccolta differenziata si può insegnare sotto forma di gioco come selezionare i materiali e come scegliere gli appositi contenitori dedicati ad ognuno. Per aiutare a distinguere ogni contenitore, si potranno applicare dei disegni che rappresentano la plastica, il vetro, la carta e via dicendo, che lo stesso bambino può realizzare e colorare.

Leggi anche: Giocattoli meccanici dalla spazzatura, la fiaba di Guled Abdi Adan

Per rendere ancora più divertente l'attività, si potrà creare una divisa con grembiule e cappello da "aiutante al riciclo", da creare con stoffa e carta riciclata. Vi aiuterà anche a far comprendere al bambino la responsabilità del gesto che sta compiendo.

Per i piccoli in età scolastica, si può iniziare a spiegare loro le motivazioni dell’importanza della raccolta differenziata per la salvaguardia dell’ambiente, guidandoli anche nel corretto utilizzo dei materiali scolastici: ad esempio spiegando che è importante utilizzare entrambi i lati di un foglio e che bisogna consumare completamente i pennarelli colorati prima di comprarne di nuovi.

Anche per quanto riguarda il cibo è importante trasmettere sin da bambini le corrette regole per evitare gli sprechi alimentari: insegnate loro a conservare gli avanzi in contenitori colorati e, con un po' di tempo libero a disposizione, fateli partecipare alla creazione di una nuova ricetta con gli avanzi presenti nel frigo.

Leggi anche: Metodo Montessori, come riciclare un barattolo per far star bene i bambini

Il miglior metodo per introdurre i bambini alle corrette regole di riciclo resta comunque sempre l'esempio dei genitori: fatevi sempre vedere entusiasti delle attività di recupero che svolgete, vedranno così il vostro impegno e prenderanno ad esempio il vostro atteggiamento. Coinvolgeteli in attività semplici di riciclo creativo con i loro stessi oggetti, facendolo diventare un momento di svago ed esplosione di creatività. 

Trovi tanti altri consigli semplici e utili nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!