Se volete provare una ricetta nuova, leggera e sana, quello che fa per voi è la pasta di farro “primavera”.

Innanzitutto ricordiamo che il farro è un grano antico ed il primo ad essere utilizzato nell’alimentazione degli etruschi. Noto ed apprezzato ancora oggi per le sue innumerevoli proprietà benefiche ed essere un’alternativa ai classici primi piatti.

Clicca qui per trovare i supermercati e gli alimentari bio più vicini a te!

Gli ingredienti necessari per la realizzazione di questa ricetta sono (per 6 persone) :

 •            500 gr. di penne o tagliatelle di Farro

•             4 zucchine

•             4 foglie di menta

•             1 spicchio di aglio

•             100 gr di ricotta

•             2 cucchiai di olio extravergine di oliva

•             1 cipollotto

•             150 g di piselli

Leggi anche: Grano monococco: cereale dal glutine digeribile

Il procedimento è molto semplice e il successo assicurato, per prima cosa è necessario fare un soffritto con il cipollotto a cui verranno poi aggiunte le zucchine per un tempo di cottura di circa 5 minuti.  E’ il momento di frullare il tutto e unire qualche foglia di menta alla crema ottenuta. Preparare un altro soffritto questa volta con l’aglio e lasciarci insaporire i piselli già lessati.

E’ il momento di buttare la pasta e aspettare il tempo di cottura a seconda della tipologia che si è scelta. Non appena avrà raggiunto il punto di cottura desiderato, trattenere un po’ d’acqua e versare il tutto nella pentola con i piselli a cui si aggiungerà anche la crema di zucchine e menta. Aggiungere anche la ricotta e mescolare a fuoco basso per far amalgamare il tutto.

Non resta che versare un goccio di olio extravergine ed impiattare.

Trovi tanti consigli utili per un'alimentanzione sana nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile, scaricala gratis!