Il parquet è una soluzione ottimale per rivestire pavimentazioni di appartamenti moderni e confortevoli, quindi se avete comprato casa, avete deciso di arredarla o semplicemente volete sostituire i vecchi mattoni, questa è la soluzione che fa per voi.

Clicca qui, per conoscere le aziende di ecodesign più vicine a te!

Il legno è infatti il materiale naturale per eccellenza e se proviene da foreste gestite in modo sostenibile è completamente biodegradabile e riciclabile al 100%, oltre ad essere un buon isolante e a garantire un clima privo di umidità.

Nonostante i numerosi vantaggi che questo apporta a livello di benessere della persona e di ecologia è bene selezionarlo attentamente ed essere certi di optare per materiali che siano realmente green e salutari.

Leggi anche: Ecoasili, quando le scuole diventano green.

Innanzitutto consigliamo di scegliere un parquet realizzato con legno europeo quindi certificato FSC (Forest Stewardship Council), PEFC (Programme for the Endorsement of Forest Certification schemes) o ancor meglio con marchio europeo di garanzia ecologica Ecolabel, la stessa garanzia dovrebbe essere apposta sugli adesivi e le sostanze utili per la posa, evitando la colla che pur essendo la soluzione più pratica contiene una notevole dose di materia tossica.

Infine anche per la pulizia e la quotidiana manutenzione è bene ricorrere a prodotti ecologici e panni inumiditi con acqua.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!