La gag della persona che scivola sulla buccia di banana è stata vista e rivista mille volte, in cartoni animati e film. Sempre presente in ogni momento comico che si rispetti, la banana è anche uno dei frutti più versatili che la natura ci offre. È dolce, si può usare in mille preparazioni ed è amata da grandi e piccoli. Sazia molto ed è pratica da portare in giro perché protetta dalla sua dura buccia gialla, che conserva la morbidezza interna del frutto. Una buccia che viene gettata nella spazzatura nel momento della consumazione. Lo sapere, però, che proprio questa parte possiede importanti nutrienti e proprietà sorprendenti? Vi si concentrano vitamine, minerali e antiossidanti che possono essere utili per la salute, la bellezza e, perché no, anche le faccende di casa.

Vi riveliamo oggi 10 metodi alternativi per trasformarla in un potente alleato per i piccoli problemi quotidiani.

1. Anche se un po’ fuori stagione iniziamo con le punture di zanzara. Un trucco per ridurre infiammazione e prurito è proprio sfregare la buccia di banana sulla zona della puntura.

2. È molto utile anche per tenere i denti puliti e bianchi. Il potassio presente contribuisce a ridurre le macchie giallognole che si formano a causa di caffè e sigarette. Utilizzate la parte interna della buccia, sfregandola sui denti fino a coprirli bene con ciò che resta del frutto. Lavali poi come d’abitudine. Rendendolo un gesto di bellezza quotidiano avrete denti più bianchi e con meno tartaro, che sparirà grazie  alll’acido salicilico contenuto nella buccia.

3. Frullando la buccia di una o due banane molto mature con l’aggiunta di un po’ di acqua, si ottiene una maschera cremosa da applicare sui capelli. Tenendo in posa il composto per 15-30 minuti, e proseguendo con il normale shampoo di possono trattare i capelli danneggiati, rendendoli di nuovo morbidi e leggeri.

4. L’interno della buccia è anche una soluzione del tutto inaspettata contro le verruche. Tagliatene un pezzetto e fissatelo sulla verruca con un po’ di nastro adesivo o con una benda e lasciate in posa per tutta la notte. Ripetete tutti i giorni con regolarità per vedere i magici risultati.

5. Usate la buccia di banana per cucinare… la carne! Se la fettina che avete in padella vi sembra troppo dura aggiungete una buccia di banana. Rende la carne non solo più morbida ma anche più succosa.

Clicca qui, per conoscere parchi e aree verdi vicino a te

6. Siete persone sbadate che tendono a sbattere contro mobili e porte di casa, coprendovi di lividi? Usate la buccia per ridurre il gonfiore, sia sfregandola sulla parte lesa, sia fissandola con del nastro adesivo.

7. Sempre per la pelle, la parte interna della buccia è perfetta come rimedio anti acne. Grazie ai suoi nutrienti esercita un’azione astringente. Come usarla? Sfregatela sul viso prima di andare a dormire, lasciate in posa per 20 minuti e sciacquate bene.

8. La banana può anche aiutare a ridurre le piccole rughe dell’età, grazie alla grande quantità di potassio, ferro, magnesio e vitamine A, C ed E presenti. Non aspettate risultati immediati, ma a lungo andare stimola la produzione di collagene e migliora la circolazione, riducendo significativamente le rughe.

9. Argento opaco? Inumidite con un po’ di acqua la parte interna della buccia di banana e sfregatela sugli oggetti in argento. Asciugate con un panno umido per eliminare i resti e li vedrete brillare di nuovo.

10. La buccia è anche un ottimo aiuto per le piante, non è solo alla base del compost fai da te, ma si può anche usare per realizzare un repellente per gli afidi e i pidocchi che le affliggono. Tagliate la buccia a pezzettini e interrateli alla base della vostra pianta. Essa farà in modo che non contraggano malattie, tenendo lontani i parassiti.

I mille usi della buccia non finiscono qui. Può essere usata per attirare farfalle e falene con i suoi zuccheri; per fertilizzare le piante; per pulire le scarpe e renderle di nuovo lucide ma anche per purificare l’acqua dalla presenza di metalli pesanti. Come rimedio di bellezza, oltre a quelli già descritti, si presta per maschere per il viso, per reidratare la pelle secca. Insomma, quando mangiate una banana e ne gettate via la buccia state in realtà perdendo un tesoro di valore inestimabile. Riutilizzatelo per la vostra salute.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!