L’olio di cocco è una sostanza molto diffusa e dalle proprietà curiose, tanto che anche noi di EcoSost lo abbiamo usato spesso come ingrediente nelle nostre preparazioni. Si presenta in forma solida a temperature miti, al di sotto dei 25°C, mentre lì dove ha origine è in forma liquida. Può essere usato in mille e uno modi diversi, dalla bellezza alla cucina, per numerose preparazioni fai da te che renderanno la vostra vita migliore. Questo perché contiene un’elevata quantità di antiossidanti e sostanze nutritive, che lo rendono un prodotto dall’azione antibatterica e antivirale.

Vediamo quali sono le soluzioni migliori e più economiche, assolutamente da non perdere:

1. Per chi è vegano o segue una dieta paleo l’olio di cocco è un ingrediente fondamentale per le torte, in quanto mantiene le preparazioni intatte dando loro la giusta consistenza.

2. Sempre in cucina è utilissimo per arricchire i frullati di frutta o verdura, contribuendo a far assorbire meglio le vitamine liposolubili. È ricco di acido laurico che aiuta a rinforzare il sistema immunitario, ma è molto ricco di grassi saturi, quindi va usato in quantità moderate.

3. Spalmandolo sulle scottature allevia il dolore e aiuta a guarire più velocemente.

4. È un ottimo emolliente delicato, perfetto per calmare e alleviare gli arrossamenti da pannolino dei neonati.

5. Riscaldato a bagnomaria con l’aggiunta di qualche goccia di olio essenziale, si trasforma in un olio da massaggio economico ed efficace.

Clicca qui e cerca tutti gli alimentari bio più vicini a te!

6. Mescolando in parti uguali olio di cocco e zucchero, con l’aggiunta di un paio di gocce di olio essenziale, si ottiene un delicato scrub ideale sotto la doccia. Per una pelle liscia, morbida e vellutata.

7. Spalmando un po’ di olio di cocco sui capelli e lasciandolo in posa tutta la nott, si ottiene un impacco per capelli sfibrati e poco nutriti. Il risultato sarà una chioma lucente e più forte.

8. Se i burrocacao in commercio non vi soddisfano, potete realizzarne uno fai da te con olio di cocco e qualche goccia di olio essenziale. Mescolate bene, trasferite in un barattolino e lasciate asciugare. Una volta solidificato avrete un ottimo balsamo labbra.

9. L’olio di cocco si rivela anche un ottimo struccante naturale per occhi, che rende la pelle più liscia e più luminosa, grazie anche alla sua azione antibatterica e antiossidante. Basta inumidire il visto con dell’acqua di rose e poi massaggiarlo con una spugnetta bagnata con dell’olio di cocco. Trucco sparito e pelle più in salute.

10. L’olio di cocco è anche una soluzione antiacne perfetta per la sua azione antimicrobica e antibatterica. Basta strofinarne un po' sulla pelle danneggiata per attivare la sua azione di pulizia profonda.

Prima di acquistare l’olio di cocco, però, leggete bene l’etichetta, e scegliete un prodotto puro, di origine biologica, che può essere usato anche in cucina senza troppe preoccupazioni. Un olio di cocco raffinato, invece, contiene solo parte delle sue proprietà e potrebbe essere stato mescolato con altri oli, divenendo meno sicuro per la nostra salute.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!