Torna il concorso fotografico naturalistico più prestigioso al mondo. Ormai giunto alla sua 55esima edizione il Wildlife Photographer of the Year ha premiato pochi giorni fa i vincitori dell'anno, scelti tra 48.000 scatti immortalati da fotografi provenienti da 100 paesi differenti.

The moment di Yongqing Bao, Cina

The equal match di Ingo Arndt, Germania

The garden of eels di David Doubilet, USA

The rat pack di Charlie Hamilton James, UK

Show time di Jasper Doest, Paesi Bassi

Snow-plateau nomads di Shangzhen Fan, Cina

The huddle di Stefan Christmann, Germania

Pondworld di Manuel Plaickner, Italia

Early riser di Riccardo Marchegiani, Italia

Land of the eagle di Audun Rikardsen, Norvegia

Face of deception di Ripan Biswas, India

The architectural army di Daniel Kronauer, USA

Tapestry of life di Zorica Kovacevic, Serbia/USA

Creation di Luis Vilariño Lopez, Spagna

Night glow di Cruz Erdmann, Nuova Zelanda

Humming surprise di Thomas Easterbrook, UK

Snow exposure di Max Waugh, USA

Another barred migrant di Alejandro Prieto, Mexico

Frozen moment di Jérémie Villet, Francia

Credits: Wildlife Photographer of the Year 2019