Lítla Dímun è la più piccola delle 18 isole che compongono l’arcipelago del Regno di Danimarca ed è caratterizzata da un curioso effetto atmosferico che la rende davvero spettacolare: spesso, infatti, è avvolta da una nuvola lenticolare, che ricorda una morbida e soffice coperta di vapore.

Clicca qui, per conoscere parchi e aree verdi vicino a te.

Le nuvole lenticolari sono particolari proprio per la loro forma, simile a una lente orientata verso l’alto e generalmente si formano vicino a cime e rilievi montuosi, quando la condensazione delle correnti ascensionali lo permette.

L'isoletta ha una superficie di circa 1 km² ed è l'unica, tra le isole Fær Øer, ad essere disabitata dall'uomo.

Per secoli, è stata abitata esclusivamente da una varietà specifica di pecore nere dalla coda corta, probabilmente discendenti degli animali insediatisi durante il periodo Neolitico. Ora, invece, vi risiedono solo pecore addomesticate che, ogni autunno, vengono radunate e portate sulle isole principali per essere allevate.

L'isola è praticamente irraggiungibile in quanto lo sbarco è reso difficile dalla morfologia costiera, e può essere effettuato solo in condizioni meteorologiche e di marittime perfette ma può essere perfettamente ammirata dalle isole circostanti.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!