Ottime notizie contro uno dei più grandi problemi che affliggono il nostro pianeta: l'inquinamento della plastica: il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare concederà il patrocinio solo ad eventi plastic free. Eventi privi, dunque, di plastica usa e getta.

Ad annunciarlo il Ministro Sergio Costa in un comunicato: “Lanciamo un altro piccolo ma importante segnale che sia da stimolo per molte realtà a trovare soluzioni alternative alla plastica monouso."

Clicca qui, per conoscere parchi e aree verdi vicino a te

"Una scelta di continuità con il percorso intrapreso finora – spiega - che ha visto l’eliminazione della plastica monouso dal Ministero insieme alla sfida lanciata e fortunatamente accolta da moltissime istituzioni e organizzazioni sia pubbliche che private.  Adesso abbiamo deciso di fare un piccolo passo in più chiedendo che il nostro patrocinio diventi un simbolo “plastic free” ovunque sia visibile il nostro logo. Per questo motivo – conclude - d’ora in poi per ottenere il nostro patrocino sarà necessario seguire questa buona pratica eliminando la plastica dai propri eventi”

Per poter utilizzare il logo del Minambiente, adesso, gli organizzatori degli eventi dovranno compilare un modulo nel quale dichiarano di essere assolutamente liberi dall’utilizzo di plastica monouso.

L’iniziativa nasce grazie anche a quanto messo in atto dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni che durante l’ultimo consiglio del Direttivo aveva appunto deciso di patrocinare esclusivamente eventi plastic free. Dopo l'elogio del Ministro Costa, che in un tweet dichiara di condividere pienamente l’idea del parco campano, la misura è stata estesa anche a tutte le campagne e gli eventi seguiti dal Ministero dell’Ambiente.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!