Il Matcha tè è uno dei trend della stagione, un must have che è entrato di prepotenza fra le bevande calde. Si tratta di un tè verde molto pregiato, che i coltivatori tengono al riparo della luce del sole. Le sue foglie sono colte a mano, cotte per evitare l’ossidazione, seccate e sminuzzate con l’utilizzo di antichi mulini in pietra. Il Matcha è anche il tipo di tè utilizzato nella caratteristica cerimonia del tè giapponese.

Da cosa deriva il suo successo? La sua preparazione per sospensione e non per infuso, cioè mescolando la polvere direttamente con l’acqua gli permette di conservare le sue infinite proprietà È ricchissimo di antiossidanti, molto più del normale tè verde, con l’aggiunta di polifenoli e amminoacidi. Combatte l’invecchiamento, il cancro e la glicemia alta. Aumenta il metabolismo e rilascia lentamente caffeina, senza gli effetti collaterali del caffè.

Clicca qui e cerca tutti gli alimentari bio più vicini a te!

Quali sono i modi migliori per consumarlo?

Come già detto non si prepara per infusione. Bisogna invece preriscaldare una tazza con dell’acqua calda e asciugarla. Dopo di ché si inserisce nella tazza un cucchiaino di matcha e si aggiungono circa 100ml di acqua a 80° C, quindi molto calda ma non bollente.

A questo punto avrete bisogno di un particolare strumento giapponese, il chasen, ma può essere sostituito con un normale frullino. Frullate acqua e Matcha energicamente descrivendo dei movimenti come una M non in senso rotatorio, finché non si forma una densa schiuma in superficie. A quel punto è pronto per essere bevuto.

Ha un sapore molto particolare perciò non tutti lo amano al naturale, ma è perfetto in alcune ricette salutari ed originali.

Il Latte Matcha

Per prepararlo occorrono:

1 cucchiaio colmo di Matcha in polvere
50 ml di acqua bollente
200 ml di latte caldo (anche di mandorla o di soia)
Miele o zucchero

Mescolate il Matcha con l’acqua bollente aggiunta gradualmente. Montate il latte, quindi aggiungete l’acqua così preparata mescolando delicatamente. Dolcificate a piacere e consumatelo caldo o freddo.

Delizioso e ricco di antiossidanti e caffeina.

Per un carico di energia ecco invece lo smoothie:

1 avocado
1 banana
2 cucchiai di yogurt probiotico
½ cucchiaino di zenzero in polvere
2 cucchiaini di miele
2 di tè verde Matcha
½ tazza del latte che preferite o acqua di cocco

Frullate il tutto e consumate subito. Delizioso, saporito e perfetto per fare il pieno di energia per il resto della giornata.

Il matcha contiene molta caffeina e clorofilla, perciò chi è sensibile a questo elemento dovrebbe fare attenzione a consumarlo. Se prendete dei farmaci informatevi bene sull'assunzione di questo tipo di tè.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!