Wekiwi, il distributore di energia e gas che fa della trasparenza e del digitale i suoi punti di forza, ha da tempo intrapreso anche la strada della sostenibilità, ambientale e sociale.

Ma Wekiwi punta sempre più in alto e quest'anno, collaborando con Plastic Bank, darà ulteriore prova di come la sostenibilità stia diventando uno dei suoi più grandi punti di forza.

Platic Bank è un operatore canadese, un'organizzazione mondiale che opera in paesi in via di sviluppo come l'Indonesia, Haiti e le Felippine. Dà la possibilità ai residenti locali di trasformare l'inquinamento da plastica presente nelle loro comunità in contanti, gettoni digitali, assistenza sanitaria e assicurativa, tasse scolastiche. L'unico obiettivo di Plastic Bank è infatti quello di raccogliere ed utilizzare la plastica per il benessere sociale, minimizzando così anche l'inquinamento e salvaguardare il nostro pianeta.

E Wekiwi in che modo collabora con Plastic Bank?

I clienti Wekiwi potranno acquistare dei crediti da Plastic Bank che rappresentano una certa quantità di plastica raccolta nell'ambiente tramite la iniziative intraprese in diversi luoghi del mondo. Plastic Bank fornirà a Wekiwi, tramite una piattaforma blockhcian, un report specifico che documenta la quantità di plastica recuperata in funzione dei contributi predisposti dai clienti Wekiwi.

Clicca qui, per conoscere parchi e aree verdi vicino a te

“Crediamo che il tema dell’ambiente richieda gesti concreti e grazie alla nuova collaborazione con Plastic Bank daremo la possibilità ai nostri clienti di contribuire alla raccolta e smaltimento della plastica che riempie gli oceani e le coste soprattutto nei Paesi più poveri.” - afferma Massimo Bello Amministratore Delegato wekiwi - “Questa per noi è un’iniziativa strategica e di grande impatto. La plastica rappresenta una problematica seria per l’ambiente e bisogna farsene carico. Già da tempo collaboriamo anche con Treedom, società italiana grazie alla quale possiamo dare ai nostri clienti, acquisiti tramite il gruppo d’acquisto Abbassa la Bolletta, di adottare un albero”.

Da sempre Wekiwi è attento a promuovere la sostenibilità ambientale, come testimonia la collaborazione con l’associazione Acra che opera nel campo del volontariato d’impresa e dell’educazione energetica o lo sviluppo del portale wekiwisolar.it che offre soluzioni fotovoltaiche online e a condizioni vantaggiose.

A dimostrarlo, la certificazione BCorp ottenuta dall’azienda nel 2017, che non solo attesta la provenienza dell’energia da fonti rinnovabili ma anche la continua ricerca di processi, fornitori e metodologie organizzative volte ad interagire col contesto sociale e a valorizzare gli aspetti umani del business.

Ma, come spiega Massimo Bello “Anche se Wekiwi acquista certificati di energia rinnovabile per i propri clienti, questo non vuol dire che nel sistema sarà immessa più energia rinnovabile. L’energia rinnovabile infatti gode della cosiddetta “priorità di dispacciamento”, dunque entra comunque nel sistema. I certificati sono da considerarsi piuttosto un’ulteriore forma di sostegno economico ai produttori da fonti rinnovabili, ma non cambiano l’impatto sull’ambiente. Noi di Wekiwi vogliamo invece intervenire positivamente e fare qualcosa in più, in linea con la nostra mission da BCorp”.

L’obiettivo di Wekiwi quindi, per il 2019, è quello di arricchire i propri prodotti principali (energia elettrica e gas naturale) di un vero e proprio contenuto di sostenibilità ambientale

Noi, da sempre attenti alla salvaguardia dell'ambiente e alla promozione della sostenibilità in tutte le sue forme, non possiamo che essere orgogliosi di questa nuova collaborazione tra le due grandi aziende e ci aspettiamo davvero grandi risultati!

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!