In questo periodo, bisogna ammetterlo, siamo molto più attenti alla linea e all'alimentazione, in attesa che arrivi la tanto temuta prova costume.

Per arrivare alla forma perfetta non è però necessario ricorrere a diete drastiche e assumere farmaci che compromettono la nostra salute nei mesi che precedono le vacanze. L’ideale è assumere un corretto regime alimentare tutto l’anno, in modo da non dover rinunciare a nulla, facendo attenzione ai cibi che scegliamo, preferendo la qualità e i prodotti freschi e informandoci con attenzione sulle proprietà dei vari alimenti.

Clicca qui e cerca tutti gli alimentari bio più vicini a te!

In questo percorso di depurazione personale sono molto utili i cosiddetti cibi a “calorie negative”, nome ingannevole visto che si tratta di alimenti che calorie ne hanno, ma sono meno di 50 per 100 gr e vengono già smaltite durante il processo di digestione. Non si tratta di cibi che bruciano i grassi in senso letterale, ma alimenti che richiedono all'organismo uno sforzo maggiore per essere ripartiti e assimilati. Sono interessanti anche per le loro proprietà, diuretiche, antiinfiammatorie e disintossicanti, non solo per la scarsa presenza di calorie.

Quali sono questi alimenti? Alcuni sono noti a tutti altri sono meno conosciuti ma non per questo vanno dimenticati:

Il sedano ad esempio ha solo 16 cal per 100gr ed, essendo comporto per il 75% di acqua, ha proprietà diuretiche e depurative che sono molto utili per eliminare i liquidi in eccesso.

Il cavolo verza invece con le sue 25 cal per 100 gr è anche un ottimo alleato per prevenire patologie cardiache e cancro.

Gli asparagi, con 20 cal per 100 gr, sono un ottimo contorno sia crudi che cotti. Sono ricchi di acido folico e godono di proprietà diuretiche, antiossidanti e antiinfiammatorie.

La barbabietola che contiene betalaina, un antiossidante utile per il nostro organismo. Ogni 100 gr vi sono 43 calorie appena.

I cetrioli, amici e nemici di chiunque stia seguendo una dieta, sono composti prevalentemente di acqua, presentano solo 16 cal ogni 100 gr e sono un valido alleato nella lotta contro la ritenzione idrica.

Un bicchiere d’acqua e limone la mattina aiuta a sentirsi meglio e più in forma, grazie alla presenza di antiossidanti e alcalinizzanti.

Il cavolfiore ha notevoli proprietà infiammatorie che aiutano il sistema digestivo e cardiovascolare, oltre che una buona scorta di vitamina C e solo 25 cal per 100 grammi.

I pomodori, con le loro 18 cal per 100 grammi, entrano di diritto in questa lista. Sono ricchi di vitamina C e di licopene.

Che dire invece della papaya? Una ventata esotica sulle nostre tavole, ma anche una fonte ricchissima di vitamine C, E, A oltre che di antiossidanti e fibre, che aiutano la regolarità del nostro organismo e mantengono sotto controllo il colesterolo.

I peperoncini, che grazie alla capsaicina aumentano l’attività metabolica e stimolano il senso di sazietà.

Il caffè, unico grande amore di molte persone, con le sue 2 cal per tazzina aumenta il ritmo metabolico, anche se ne sconsigliamo l’assunzione in grandi quantità per i suoi effetti lassativi.

Quali sono le controindicazioni di questi alimenti?

Non mangiarne in eccesso, in quanto i loro composti possono nuocere alla salute.

Ricordate però che questi alimenti devono essere inseriti in una dieta bilanciata e ricca di acqua. Un utile accorgimento è anche quello di masticare lentamente ed evitare di spizzicare al di fuori dei pasti programmati.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!