Nella metropolitana della Capitale arrivano i distributori automatici che permetteranno ai passeggeri di viaggiare gratis riciclando la plastica.

L'iniziativa si chiama "+ ricicli, + viaggi"ed è stata lanciata da Atac per la prima volta in Italia, seguendo l'esempio di altre grande metropoli come Pechino e Instanbul.

Clicca qui, per conoscere parchi e aree verdi vicino a te!

Le macchine che riciclano le bottiglie sono state installate da Coripet nelle stazioni della metropolitana di Roma di Cipro Metro A, Piramide Metro B e San Giovanni Metro C.

Ma come funziona?

Basta inserire nella macchina una bottiglia di qualunque formato, purché sia di plastica, per ricevere un bonus automaticamente versato nel borsellino virtuale dell’app B+.

In questo modo si accumuleranno punti e con essi sarà possibile acquistare titoli di viaggio già a partire dai 5 minuti successivi al conferimento, ma solo utilizzando l’app di B+, il servizio di Atac che permette tramite le App MyCicero e TabNet di acquistare ed utilizzare i titoli del trasporto pubblico di Roma. Un modo per invogliare le persone non solo a riciclare ma anche ad usufruire delle loro applicazioni.

Quante bottiglie serviranno per poter ricevere un singolo biglietto per i mezzi pubblici?

30 bottiglie, di plastica, ovviamente!

Tutte le bottiglie raccolte verrano poi riciclate contribuendo così all’economia circolare.

L'iniziativa è in via sperimentale e durerà 12 mesi, alla fine del suddetto periodo, a secondo di come saranno andate le cose, si deciderà se proseguire o meno.

Noi ci auguriamo e siamo sicuri di un riscontro positivo da parte dei cittadini romani e speriamo di vedere prendere vita simili iniziative anche in molte altre città dello Stivale.

Trovi tantissimi altri consigli utili e semplici per la quotidianità nella nostra guida pratica al risparmio ecosostenibile. Scaricala, è gratis!